Home map of GH site
Benvenuto! >> login

Cosa significa I.F.A.R.A.I. Onlus?


I.F.A.R.A.I. è l'acronimo di "International Fund for Advanced Research in Allergy and Immunology" (Fondo Internazionale per la Ricerca Avanzata in Allergologia ed Immunologia).

E' un'associazione O.N.L.U.S. in quanto ha caratteristiche di organizzazione non lucrativa di utilità sociale.
La sua attività si svolge nei settori dell'Assistenza sociale e sociosanitaria, dell'Istruzione e della Formazione.


Quali sono i suoi scopi?


I.F.A.R.A.I. Onlus persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale.

Scopo dell'Associazione è apportare benefici alle persone affette da patologie allergiche o immuno-mediate, migliorando le conoscenze scientifiche nell'ambito della prevenzione, diagnosi e cura delle suddette patologie sempre più diffuse tra la popolazione.
Le modalitÓ con cui l'I.F.A.R.A.I. Onlus intende operare sono le seguenti:
  • Favorire la ricerca clinica di base e traslazionale, in campo allergologico ed immunologico;
  • Supportare la ricerca scientifica mediante il finanziamento di progetti e di borse di studio;
  • Sostenere le attivitÓ di ricerca nelle aree geografiche nazionali ed internazionali dove non siano disponibili finanziamenti sufficienti per le attivitÓ di assistenza e ricerca;
  • Promuovere la formazione e la ricerca avanzata nel settore di interesse, attraverso l'uso delle pi¨ moderne tecnologie (biotecnologie, micro e nano-tecnologie, information technology);
  • Sensibilizzare all'impegno per il diritto alla salute e al miglioramento della qualitÓ della vita dei soggetti allergici, attraverso le indicazioni di pratiche di comportamento atte alla prevenzione delle suddette patologie.


In che modo intende operare?


Le modalitÓ con cui l'I.F.A.R.A.I. Onlus intende operare sono le seguenti:
  • Favorire la ricerca clinica di base e traslazionale, in campo allergologico ed immunologico;
  • Supportare la ricerca scientifica mediante il finanziamento di progetti e di borse di studio;
  • Sostenere le attivitÓ di ricerca nelle aree geografiche nazionali ed internazionali dove non siano disponibili finanziamenti sufficienti per le attivitÓ di assistenza e ricerca;
  • Promuovere la formazione e la ricerca avanzata nel settore di interesse, attraverso l'uso delle pi¨ moderne tecnologie (biotecnologie, micro e nano-tecnologie, information technology);
  • Sensibilizzare all'impegno per il diritto alla salute e al miglioramento della qualitÓ della vita dei soggetti allergici, attraverso le indicazioni di pratiche di comportamento atte alla prevenzione delle suddette patologie.


Quali sono i suoi progetti?


I.F.A.R.A.I. Onlus si propone di supportare e realizzare progetti specifici quali:
  • Sviluppo di nuovi strumenti per la prevenzione delle patologie di interesse e creazione di strumenti terapeutici innovativi.
  • Sviluppo di sistemi di diagnostica avanzata, basata su biochip o similari, da utilizzare nelle attivitÓ di prevenzione e diagnosi.
  • Studio dei meccanismi biologici ed immunologici.
  • Identificazione, caratterizzazione e uso di nuove strutture allergeniche/antigeniche, mediante studi di gnomica e proteomica.
  • Creazioni di reti informatiche, banche dati e piattaforme dinamiche, utili alla acquisizione dei dati generati. Tali risorse saranno finalizzate alla condivisione libera delle informazioni a livello mondiale e saranno a disposizione dei pazienti affetti, delle autoritÓ sanitarie nazionali ed internazionali, delle associazioni scientifiche e professionali, degli operatori della ricerca e dell'assistenza clinica.


Con quali mezzi si sostiene l'Associazione?


I.F.A.R.A.I. Onlus pu˛ sostenere lo svolgimento della propria attivitÓ attraverso la raccolta di fondi provenienti da:
  • Quote associative versate dai Soci.
  • Contributi straordinari degli associati.
  • Raccolte di fondi da effettuare anche in occasione di iniziative di sensibilizzazione nazionali o locali.
  • Elargizioni, contributi, fondi e sovvenzioni dell'Unione Europea, dello Stato, di Istituzioni o di Enti pubblici, nazionali o esteri.
  • Sovvenzioni e contributi di privati, singoli o istituzionali, nazionali o esteri.
  • Entrate derivanti da attivitÓ istituzionali o direttamente connesse.
  • Elargizioni volontarie in denaro, donazioni e lasciti offerti tanto da Soci quanto da terzi, anche in sede testamentaria, pervenuti all'Associazione a qualunque titolo.
Sono espressamente esclusi i proventi di qualsiasi natura, finanziaria e non, da parte di qualsiasi soggetto, pubblico o privato, il cui operato possa pregiudicare le finalitÓ dell'Associazione, ovvero si trovi in situazione di conflitto di interesse e di non trasparenza con essa o abbia caratteristiche difformi dallo spirito e dagli scopi dell'Associazione.